Li Satiri compiono 16 anni

 

#iorestoacasaconilteatrodeLiSatiri  (di Giada Vetrugno)

L’Associazione Culturale e Teatrale “Li Satiri” compie 16 anni.


È incredibile la magia del teatro che ci fa sentire vicini anche in questi giorni che stiamo lontani.
Non possiamo andare a teatro? E allora portiamolo in casa! Montiamo un palcoscenico tra le nostre quattro mura domestiche ed appendiamo un cartello con su scritto “qui si fa teatro”.

Li Satiri, infatti, non rinunciano ai loro appuntamenti, non c’è virus che possa fermarli!
Dopo aver aperto la rassegna teatrale mesagnese “Ogni giovedì salvo eccezioni” con “I canti di Penelope” andati in scena il 27 febbraio scorso, questa volta hanno deciso di ritornare al loro esordio con due commedie in vernacolo ideate e scritte come sempre da Catone Tersonio, alias Antonio Cortese.

Gli appuntamenti settimanali tramite piattaforma digitale divengono una scusa per prendere una boccata d’aria virtuale e per assaporare un po’ di teatro.
La passione, la dedizione e l’impegno profuso, sono i motivi principali che accomunano ogni componente de Li Satiri dal lontano 2004. Ed anche se la compagnia teatrale mesagnese avrebbe voluto festeggiare in questi giorni il suo sedicesimo anno di attività, senza perdersi d’animo, ha deciso di continuare a lavorare per il proprio pubblico anche da casa.

Ed è proprio il donare a se stessi ed agli altri un po’ di risate ed un po’ di allegria, che invoglia l’associazione a non interrompere la propria attività, ma al contrario ad incentivarla con frequenti incontri virtuali per ritornare al più presto sul palcoscenico tra la gente.

Per questo Li Satiri annunciano i loro lavori in corso con “Diu veti e pruvveti” e “Nnu maritu a cambiali” che verranno proposte non appena verrà ripristinata l’attività teatrale con una grande festa di pubblico, di risate e di applausi.

Intanto mentre continuiamo a gridare che #andràtuttobene, voi rimanete a casa che al teatro ci pensano Li Satiri!

Buona e serena Pasqua a Tutti!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Commenti (0)

Premiazione delle poesie vincitrici del XXVI concorso intitolato a Ciccio Bardicchia


Warning: Division by zero in /home/mhd-01/www.lisatiri.it/htdocs/wp-content/themes/Coliseum_Fever/functions.php on line 2

Warning: Division by zero in /home/mhd-01/www.lisatiri.it/htdocs/wp-content/themes/Coliseum_Fever/functions.php on line 2

Warning: Division by zero in /home/mhd-01/www.lisatiri.it/htdocs/wp-content/themes/Coliseum_Fever/functions.php on line 2

 

Si concluderà con la premiazione delle poesie vincitrici il XXVI concorso intitolato a Ciccio Bardicchia giovedì 30 gennaio, alle ore 17.30, nel salone del centro Polivalente in via Mameli a Mesagne. È stata un’edizione particolarmente fortunata in cui è cresciuto il numero dei partecipanti ed è aumentato il livello qualitativo delle opere presentate, questo premia gli sforzi degli organizzatori del Centro Polivalente anziani e conferma che la poesia, l’arte, e la cultura brillano di una luce inesauribile e che meritano palcoscenici straordinari come quelli messi a disposizione dal centro “F. Bardicchia” di Mesagne. Ospite d’onore della serata sarà il pluripremiato coro dell’Istituto Comprensivo di Latiano “Arcobaleno delle Note” diretto da Sandra Corrado e farà da ponte canoro e colorato tra due generazioni – ragazzi ed anziani, nonni e nipoti, passato e futuro – con brani musicali notissimi di interpreti – fieri figli delle nostre zolle – che vanno da Modugno ai Negramaro e da Albano ai Boomdabash. La regia dell’evento è di Antonio Cortese che condurrà assieme alla giornalista e scrittrice Federica Marangio.

 

 

 

 

 

 

Commenti (0)

I Satiri

Sono tanti gli anni che sono passati
oppure sono pochi, poi dipende
da come in fondo uno li ha vissuti
tra i muri del convento di Mesagne.
Con gente che si vuole divertire
ma sa donare anche un po’ di tempo
a chi ancora è giovane e innocente
a chi tanti anni invece ha già vissuto.
Nel quinto anno di questo millennio
metteva i primi passi un bel gruppetto
di attori ma anche attrici assai capaci
che avevan voglia sol di recitare.
Di gente certo tanta ne è passata
e alcuni non sono più neanche tra noi
la lacrima fuggevole al ricordo
si asciuga per la gioia regalata.
Nasceva dalla mente di un bel tipo
bizzarro e visionario ma geniale
che aveva certo il nome di Cortese
ma il ruolo di regista assai severo,
che vita diede a questa associazione
che porta de “Li Satiri” il suo nome.
Son certo che di anni ne verranno
ancora a dare gioia e far pensare
a un pubblico che vuole divertirsi
e ha voglia ancora in fondo di sognare.

(Antonio De Bonis e Valeria Campana)

 

Commenti (0)

Li Satiri con “La Masciara” al Teatro Comunale per il 15° anniversario

Il 4 aprile 2019 l’associazione Culturale e Teatrale “Li Satiri” è lieta di invitarvi al consueto appuntamento del “Giovedì…” con la commedia dialettale “La Masciara” di Catone Tersonio, diretta da Antonio Cortese, che si rappresenterà nel teatro Comunale di Mesagne alle ore 20,30. La serata avrà un sapore particolare poiché “Li Satiri” hanno scelto di festeggiare con Voi il 15° anniversario di attività. Proprio il 04 aprile dell’anno 2004, nasceva l’Associazione Culturale e Teatrale “Li Satiri”. Una data importante, l’inizio di una storia lunga quindici anni, piena di emozioni, di valori, di amici, di affetti, di critiche, di dolori, ma soprattutto di amore verso il prossimo.

Da sempre impegnati nel sociale, “Li Satiri” svolgono la propria attività senza scopo di lucro, secondo gli enunciati del paradigma del dono e della solidarietà, volgendo le proprie attenzioni particolarmente alle nuove generazioni ed agli anziani. Il regista Antonio Cortese, fondatore dell’associazione, porta avanti con entusiasmo la sua passione per il teatro e per la recitazione offrendo l’opportunità di partecipare ad attività artistiche e culturali, superando quella barriera che divide il teatro professionista da quello amatoriale.

Quindici anni sembrano tanti, ma in realtà sono pochi rispetto alle idee ed ai progetti che l’associazione intende realizzare. Ed è per questo che vi chiediamo di implementare le attività dell’Associazione con un piccolo aiuto, donando il 5×1000 a “Li Satiri”, per dare la possibilità di attivare laboratori teatrali gratuiti per bambini e ragazzi in favore dell’Integrazione, della Socialità e dell’Accoglienza contro la dispersione scolastica e contro ogni forma di violenza.

Un semplice gesto d’amore per far crescere sempre più un altro atto d’amore!

Con: Anna Aresta, Luciana Andriulo, Ivana Tarantino, Lucia Verardi, Anna Maria Bafaro, Alessandro Distante, Giuseppe Capristo, Cosimo Nuccio e la partecipazione straordinaria di Edoardo Pignatelli

e con: Sandra Corrado, Antonio Debonis, Valeria Campana, Raimondo Pasimeni, Rosa Protopapa, Francesca Errico, Liliana Gatti, Giada Vetrugno

Regia di Antonio Cortese.

Grazie a tutti!

                                                                                                                                   (Giada Vetrugno)

 

 

Commenti (0)

Li Satiri festeggiano il compimento del 15° anno di attività


Warning: Division by zero in /home/mhd-01/www.lisatiri.it/htdocs/wp-content/themes/Coliseum_Fever/functions.php on line 2

Warning: Division by zero in /home/mhd-01/www.lisatiri.it/htdocs/wp-content/themes/Coliseum_Fever/functions.php on line 2

Warning: Division by zero in /home/mhd-01/www.lisatiri.it/htdocs/wp-content/themes/Coliseum_Fever/functions.php on line 2

 

Giovedì 4 aprile 2019, alle ore 20.30, nel teatro Comunale di Mesagne

l’associazione Culturale e Teatrale “Li Satiri” festeggerà

il compimento del 15° anno di attività

con il proprio Pubblico

tra emozioni, sorprese, applausi e tantissime risate!

 

 

 

 

 

 

Commenti (0)

Li Satiri festeggiano con “La Masciara”


Warning: Division by zero in /home/mhd-01/www.lisatiri.it/htdocs/wp-content/themes/Coliseum_Fever/functions.php on line 2

Warning: Division by zero in /home/mhd-01/www.lisatiri.it/htdocs/wp-content/themes/Coliseum_Fever/functions.php on line 2

Warning: Division by zero in /home/mhd-01/www.lisatiri.it/htdocs/wp-content/themes/Coliseum_Fever/functions.php on line 2

 

La sera del 4 aprile 2019,  alle ore 20.30

l’Associazione Culturale e Teatrale Li Satiri

festeggerà il 15° anno di attività nel teatro Comunale di Mesagne

con la commedia comica

 

La Masciara

di Catone Tersonio

 

Siete tutti invitati!

Per prenotazioni e info: tel. 3471946598 oppure 3396859588

 

 

 

 

Commenti (0)

Li Satiri: Prove da… 15°!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Commenti (0)

Li Satiri: “…Perché abbiamo un Sogno”


Warning: Division by zero in /home/mhd-01/www.lisatiri.it/htdocs/wp-content/themes/Coliseum_Fever/functions.php on line 2

Warning: Division by zero in /home/mhd-01/www.lisatiri.it/htdocs/wp-content/themes/Coliseum_Fever/functions.php on line 2

Warning: Division by zero in /home/mhd-01/www.lisatiri.it/htdocs/wp-content/themes/Coliseum_Fever/functions.php on line 2

 

Dona il tuo 5 x 1000 a Li Satiri:

Sarà un gesto d’Amore che non ti costerà nulla

e non toglierà il diritto di destinare il tuo 8×1000 a chi preferisci!

 

 

 

 

 

 

Commenti (0)

“Li Satiri”… un pezzo di Storia (scritto da Anna Aresta)

È una storia lunga 15 anni.

L’associazione “Li Satiri”, nata nel 2004, è un pezzo di storia; dall’ora di acqua sotto i ponti ne è passata parecchia, amici che sono entrati nella compagnia, amici che sono andati via, amici che escono fanno un giro e poi ritornano, tante storie.

L’associazione è rimasta sempre aperta al sociale, un po’ come quei negozi aperti giorno e notte, sempre legata al principio della solidarietà e del dono.

L’associazione ha un valore non solo artistico culturale ma anche affettivo, avendo negli anni coinvolto moltissimi bambini, ragazzi, famiglie e istituzioni del territorio comunale e provinciale.

15 anni sembrano tanti, ma sono pochi in quanto le idee e i progetti che l’associazione intende realizzare sono ancora molti.

Il regista Antonio Cortese ha portato avanti e continua a farlo con entusiasmo la sua passione per il teatro, per la recitazione, ma anche per qualsiasi forma di espressione artistica, ed offre l’opportunità di partecipare a tali attività artistiche e culturali rompendo a volte la barriera che divide il teatro professionista da quello amatoriale.

Per questo quindicesimo compleanno il regalo come al solito lo fanno i tanti appassionati che con le loro attenzioni critiche seguono le varie rappresentazioni.

L’associazione più invecchia più migliora, come il buon vino; insomma essa rappresenta un’eccellenza; è una realtà bella nel territorio mesagnese ed io come socia attiva ne sono fiera ed orgogliosa e considerato che l’associazione non profit si impegna in diverse attività di pubblica utilità chiede di sostenerla con il 5 per mille per far crescere i progetti.

Anna Aresta

 

Commenti (0)

Anniversario … un gesto d’amore …. il 5×1000

2004 – 2019

15 anni fa nasceva l’Associazione Teatrale “Li Satiri”.

Ebbene sì, sono passati ben 15 anni e sono stati anni colmi di impegni, di commedie, di emozioni.

In questi anni l’Associazione ha visto il susseguirsi di attori e collaborati ma ha sempre mantenuto uno dei principali fini: l’unione.

Gli scopi dell’Associazione sono: l’unione e la collaborazione, il dono, il rispetto, l’amore verso il prossimo, la crescita a livello emotivo e perché no anche mentale perché è questo che fanno le esperienze: fanno crescere.

“Li Satiri” – un’Associazione no profit, che nel corso degli anni ha sempre messo al primo posto i bambini, gli anziani, lo spettatore. Ha sempre lavorato al fine di donare emozioni, amore e conforto.

Nel donare l’Associazione ha ricevuto in cambio altrettanto amore, riconoscimenti e tanti sorrisi, quelli dei bambini; e cosa c’è di meglio, di più caldo e amorevole di un sorriso di un bambino o di un anziano per riscaldare il cuore?

É tutto questo che tieni in vita l’associazione e tutti i suoi membri.

É su tutto questo che l’Associazione si fonde e cresce.

Far parte de “Li Satiri” è un’esperienza completa sia dal punto di vista umano che emotivo perché si entra a far parte di un gruppo di persone sulle quali si può sempre contare, persone con le quali si vivono tante esperienze che vanno dalle commedie alle opere benefiche, dall’insegnamento ai bambini al conforto degli anziani, dal passare del tempo insieme per organizzare tutti gli eventi ad una semplice cena, per il semplice piacere della condivisione e del donare, ecco semplicemente donare perché è proprio questo che fanno “Li Satiri”: DONARE.

5×1000

L’associazione “Li Satiri”, un’associazione no profit, che in questi 15 anni ha sempre pensato agli altri, ha sempre pensato al dono verso i bambini, verso gli anziani, verso le nuove esperienze. Un piccolissimo aiuto, il 5 per mille, a chi ha la possibilità, non costa nulla. È un semplice gesto d’amore per far crescere sempre di più un altro atto d’amore.

Ivana Tarantino

Commenti (0)