L’ISBEM ringrazia i Cittadini con gli “Ocean Quartet” in concerto a Mesagne.

 

72° evento del progetto Convento A Porte Aperte

     Città di MESAGNE                                                           ISBEM

 

Ti  la  scienza … pi  ricunuscenza

                                        

FERRAGOSTO, Mercoledì, 15 agosto 2012, ore 21.00

Piazza Orsini del Balzo, Mesagne

 

 Naufragi:

in viaggio nell’oceano tra i due mondi

 

OCEAN Quartet:

 Nicola TOSCANO, Marco CATTANI, Michele VANNUCCI, Ilaria GIGLI

Voce narrante:

Ilaria DISTANTE

 

Musiche di Paco De LUCIA, Al Di MEOLA, Chico BUARQUE, Vinicius De MORAES, Ariel RAMIREZ, Marco CATTANI e Nicola TOSCANO per un viaggio nella musica spagnola e latino-americana sul tema del naufragio, della conquista feroce, del viaggio perduto, dell’orizzonte mai trovato, al ritmo di Neo Flamenco, Tango, Nueva Trova Cubana, Patchanka e Bossa Nova. 

 

E’ la storia di un antico Naufragio, quello del conquistador Alvar Nunez Cabeza de Vaca, che nel 1527 sbarca a Cuba con la sua flotta per gran parte ammutinata e si ritrova in Florida senza più nulla. Cabeza de Vaca, imprigionato tra l’Oceano e le foreste, nudo, smarrito, quando sta per morire di stenti si ritrova inaspettatamente ad essere adorato come divinità dagli abitanti di quella Natura. Questa musica narra storie di naufragi e di miracoli, di quella forza prodigiosa che nasce una volta che si abbraccia il flusso dell’acqua per restare in vita.

 

Ocean Quartet: Nasce dall’esperienza della Tribal State Orchestra: tra il 1995 e il 2000, con il concept album “Naufragi di Alvar Nunez Cabeza de Vaca” (Sam Records) con musiche originali di Nicola TOSCANO, il gruppo si è esibito in importanti festival e con ospiti di prestigio quali Paolo FRESU, Petra MAGONI, NACO, Roberto MARTINELLI e molti altri.

Dopo la prima esecuzione assoluta al Festival Ecologica ’95 (Fortezza da Basso di Firenze, con FRESU e NACO), seguono grandi performance a Roma Palaparioli, Bologna Palasport, a Milano, Venezia, Napoli, Torino, Pisa, Grosseto (Festambiente), Lucca (Anfiteatro Jazz) e molte altre.

 

Saluto di Benvenuto del Presidente dell’ISBEM, Promotore dell’Evento: Alessandro DISTANTE

Presenta: Antonio CORTESE

                                                                            

Nella dichiarazione dei redditi, puoi destinare il tuo 5×1000 a favore della Ricerca Scientifica dell’ISBEM!

Nei modelli CUD, 730, UNICO, scrivi il Codice Fiscale ISBEM: 01844850741 e apponi la tua firma, Grazie alla Ricerca Scientifica ed Universitaria, si aiutano i GIOVANI a sviluppare il TERRITORIO,

che ha bisogno di INNOVAZIONI così come il corpo umano ha bisogno di Aria, Acqua e Cibo per vivere.

 

 

 

         

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.