I Satiri

Sono tanti gli anni che sono passati
oppure sono pochi, poi dipende
da come in fondo uno li ha vissuti
tra i muri del convento di Mesagne.
Con gente che si vuole divertire
ma sa donare anche un po’ di tempo
a chi ancora è giovane e innocente
a chi tanti anni invece ha già vissuto.
Nel quinto anno di questo millennio
metteva i primi passi un bel gruppetto
di attori ma anche attrici assai capaci
che avevan voglia sol di recitare.
Di gente certo tanta ne è passata
e alcuni non sono più neanche tra noi
la lacrima fuggevole al ricordo
si asciuga per la gioia regalata.
Nasceva dalla mente di un bel tipo
bizzarro e visionario ma geniale
che aveva certo il nome di Cortese
ma il ruolo di regista assai severo,
che vita diede a questa associazione
che porta de “Li Satiri” il suo nome.
Son certo che di anni ne verranno
ancora a dare gioia e far pensare
a un pubblico che vuole divertirsi
e ha voglia ancora in fondo di sognare.

(Antonio De Bonis e Valeria Campana)

 

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.